Segui

Perché la capacità della mia batteria di ricambio è inferiore a quanto indicato?

Dopo aver installato una delle nostre batterie di ricambio nel tuo iPhone, è possibile misurarne la capacità mediante il software gratuito iBackupBot. Questo programma fornisce anche una serie di ulteriori informazioni sul tuo iPhone. 

È possibile che il valore della nuova batteria di GIGA & Fixxoo, misurato con il software, non corrisponda alla capacità indicata. Hai quindi ricevuto una batteria "usata"?

No, nessuna preoccupazione. Le nostre batterie sono tutte nuove di zecca! La spiegazione consiste nel modo in cui iBackupBot e simili programmi determinano la capacità della batteria. Utilizzano infatti le risorse stesse dell’iPhone - e queste sono rudimentali. Per determinare correttamente l'effettiva capacità in milliamperora (mAh) di una batteria sono necessarie apparecchiature costose. I programmi gratuiti non sono in grado di farlo e nemmeno l'iPhone stesso.

Poiché sarebbe molto complicato determinare direttamente la capacità, nonché il livello di carica attuale, iOS ne effettua una "stima" sulla base di un ulteriore valore, vale a dire la tensione elettrica sul contatto tra la batteria e la scheda principale. Questo metodo è semplice, ma presenta diversi svantaggi. Tra le altre cose, fornisce valori inesatti per quanto riguarda la capacità.

Per l'indicazione dello stato di carica della batteria nell'iOS è naturalmente sufficiente una misurazione approssimativa. Un punto percentuale in più o in meno non sono fondamentali, ma corrispondono esattamente alla tolleranza ai guasti che, durante la misurazione con iBackupBot, fa la differenza rispetto all'effettiva capacità nominale.

Le batterie GIGA & Fixxoo vengono misurate mediante sofisticate apparecchiature di prova secondo norme DIN. È per questo che i risultati ottenuti con la stessa batteria si discostano, rispetto al software di misurazione, di circa il 10 percento. Il metodo più preciso con l'ausilio di apparecchiature di prova fornisce sempre valori quasi ottimali (>99 percento della capacità nominale).

Il software visualizza invece solo circa il 91 per cento dei milliamperora promessi. È così che si spiega la capacità della batteria apparentemente troppo bassa, se misurata con "mezzi casalinghi".

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 1 su 1
Altre domande? Invia una richiesta

Commenti

Powered by Zendesk